Piattaforma Amazon Advertising (AAP)

Aumenta la tua portata con la piattaforma Amazon Advertising

Ormai non è più un segreto che Amazon Marketing sia diventato per i Vendor un importante fattore di crescita del fatturato. A tal proposito, Amazon Marketing Service (AMS) è stato già ampiamente trattato. Oltre a AMS, anche la piattaforma pubblicitaria di Amazon (Amazon Advertising Platform – AAP), lanciata dopo AMS, appartiene alla famiglia di soluzioni self-service di Amazon. Tramite la Amazon Advertising Platform, le campagne Display e quelle al di fuori di Amazon possono essere gestite singolarmente e in modo mirato. Gli annunci display possono essere visualizzati su pagine e app di Amazon, su altri siti e app gestiti da Amazon (come Imdb, Twitch e Audible), nonché su siti Web e app di terze parti. Pertanto, l’inserzionista su Amazon ha molte opportunità per raggiungere e acquisire clienti online.
Di conseguenza, la portata che le campagne Display possono raggiungere tramite la AAP, è enorme. A tal proposito, il vantaggio è che tale copertura mediatica è collegata all’utilizzo di dati anonimizzati degli utenti Amazon. Non esiste fonte migliore per ottenere informazioni così preziose sul comportamento di acquisto e sugli interessi degli acquirenti online. Ciò rappresenta una nuova e potente combinazione che può aumentare l’efficacia delle misure di marketing display: benvenuti nel futuro!

Con Amazon Advertising Platform i produttori e i brand possono includere in modo specifico singoli punti di commercializzazione, materiale pubblicitario e gruppi target, convogliando così il traffico esterno verso le proprie pagine dei prodotti su Amazon, cosa che garantisce un utilizzo del budget più efficiente rispetto al passato. Tuttavia, i produttori che scelgono di utilizzare AAP, dovrebbero disporre di un budget compreso tra i 5.000 e i 10.000 €, poiché la pubblicità della rete Display è molto più costosa rispetto a quella di AMS. Le campagne vengono fatturate sulla base di un costo-per-1000-impressioni (CPM), per cui non è importante il click su un annuncio, ma la visualizzazione di un annuncio su un sito.

Naturalmente, con budget così elevati, l’annuncio non viene visualizzato su un sito qualsiasi, piuttosto vengono fornite opzioni di impostazioni molto dettagliate, con cui è possibile attrarre il giusto pubblico. Il targeting per gruppo è un’opzione molto efficace per mostrare annunci ad un gruppo specifico di utenti. Qui entrano in gioco i dati raccolti da Amazon, su cui possono essere creati e registrati diversi segmenti dei gruppi target. La segmentazione può essere basata sullo stile di vita, sull’In-Market e sui dati demografici.
Inoltre, è possibile creare segmenti di pubblico target su misura che vengono impiegati nell’ambito del remarketing per mostrare gli annunci ai clienti esistenti (pubblico inserzionista). Gli annunci di remarketing possono anche essere indirizzati a segmenti di pubblico simili. Si tratta di gruppi di utenti simili ai propri clienti esistenti, ovvero con un comportamento di ricerca e acquisto simile su Amazon. Questo metodo può essere utilizzato per generare nuovi clienti ed espandere la clientela. Attraverso i cosiddetti annunci di “retargeting”, è anche possibile rivolgersi agli utenti di Amazon che hanno precedentemente eseguito un’azione definita, ad esempio una visita al sito Web o un ordine incompleto. Ciò aumenta la probabilità che tali utenti, che sono già interessati a un marchio o a un prodotto, alla fine si convertano in clienti ed effettuino un acquisto.
Con Amazon Advertising, le soluzioni pubblicitarie sono ampie e versatili.

"
Top